Il Museo
I Sabini
Immagini
Museo Archeologico di Fara in Sabina

Territorio

La Sabina si estende su un’area compresa tra la riva sinistra del Tevere e i monti Sabini, a circa 40 chilometri da Roma.


Terra di acque pure – uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità – con i suoi laghi, fiumi, torrenti, ruscelli, fontanili, sorgenti, cascate e terme, la Sabina è il primo bacino acquifero di Europa, già nota nell’antichità per il potere terapeutico delle sue acque termali.


Ricca di storia e di cultura ha altresì mantenuto nei secoli la sua tradizione agricola, specializzata soprattutto nella produzione di un olio extra vergine di oliva rinomato per le sue qualità. La radicata tradizione olearia, attestata dagli scrittori romani e citata da Galeno e da Virgilio nell’Eneide, è testimoniata dall’ulivo millenario di Canneto e straordinario monumento naturale.

Una Risposta to “Territorio”

  1. 1
    Marina:

    Leggo sul sito “ulivo millenario di Canneto e straordinario monumento naturale.”…

    Sono senza parole visto che a ridosso dell’ulivo più antico d’Europa, a Canneto, è stato costruito un casermone in cemento armato!!! Ora è diventato tutto uno scempio.
    Meglio, uno schifo!

    I turisti che ho accompagnato in visita mi hanno chiesto come mai i responsabili del Comune di Fara in Sabina invece di promuovere realmente la cultura del territorio non fanno altro che rovinarlo e deturparlo. Il cemento paga forse di più?

    Giro a voi la domanda.

    Saluti

    Marina

Lascia un commento

   News

   Immagini

   Video

       Commenti

      I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

      Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

      Chiudi